lunedì 21 gennaio 2013

Vellutata di zucca e porri



Brrr che freddo, l’inverno vero è finalmente arrivato. I due giorni appena trascorsi sono stati all’insegna della neve e del gelo ed la mia strategia è stata quella di rintanarmi in casa, davanti al camino che ha funzionato per 48 ore ininterrottamente, e di preparare cibi coccolosi e colorati che mi aiutassero a contrastare il biancore che mi circondava. 
 
Ho preparato questa vellutata di zucca e porri con l’ultimissima zucca che ancora avevo; ho fatto un tortino di radicchio e patate delizioso e per la nostra prima colazione ho cucinato una torta di ricotta all’ananas….tutte ricette che troverete a brevissimo sul mio blog…….
Intanto oggi per iniziare “caldamente” la settimana, eccovi la ricetta di questa vellutata non proprio light ma, che volete, co’ ‘sto freddo qualche caloria in più ci sta tutta.
 
Buona settimana a tutti: la mia sarà una settimana in giro per lo stivale tra una trasferta di lavoro e l’altra.

500 gr di zucca tagliata a dadini
300 gr di porri tagliati a rondelle
Brodo vegetale q.b. (dovrebbe essere sugli 800 cl)
200 gr di panna liquida fresca
Olio evo o burro q.b.
Sale e pepe q.b.
 
Soffriggete i porri e la zucca nell’olio caldo per 10 minuti circa. Aggiungete un paio di mestoli di brodo continuando la cottura per altri 15 minuti, frullate il tutto. Rimettete sul fuoco aggiungendo il restante brodo, salate, pepate e riprendete la cottura per altri 10 minuti, appena prima di spegnere unite la panna. Servite cospargendo con semi di zucca e parmigiano.

6 commenti:

  1. Posso usare il latte a posto della panna?

    PS
    Ma perché il tuo blog non mi fa mai loggare?!?!?

    La Zingara
    (quoredizingara@wordpress.com)

    RispondiElimina
  2. Sere aspetto le altre due ricettine.. L altro giorno ho preparato il tuo plum cake con peperoni! Ps anche io sabato culinario: ciambella,rose del deserto,pasta radicchio e porcini,gattò di patate..

    RispondiElimina
  3. @quoredizingara: si puoi usare il latte, anche quello di soia volendo, ma la panna conferisce quel tocco di cremosità che nessun altro ingredienti arriva a dare.
    @Loryy: ciao bella, come stai? in dirittura di arrivo? lasciami il tempo di scrivere gli altri due post e ve le metto subito subito le altre due ricette....
    @Memole: grazie!

    RispondiElimina
  4. E' lo so che la panna è meglio. Non lo sapessi...E' che mi volevo sentire un po' meno in colpa :-)

    Quoredizingara

    RispondiElimina
  5. @quoredizingara: prova lo yogurt allora!

    RispondiElimina

Commenti golosi