giovedì 7 marzo 2013

Risotto porcini, crema di zucca e timo


Lunedì scorso, come succede oramai dall’inizio dell’anno, ero a casa in cassa integrazione: approfittando della bella giornata, ho deciso di non mandare la Nanetta all’asilo e di portarla con me a trovare una mia collega che si è operata di recente…..l’aspetto che più ha entusiasmato la piccola di casa è stata la visita all’officina meccanica del papà di questa mia collega. Si aggirava nell’officina con il naso rivolto in su affascinata dai carri ponte che sollevavano macchine e furgoni….e poi c’erano i trapani, i compressori, i pneumatici messi da parte…..insomma un mondo completamente nuovo tutto da scoprire e per lei che è una grande chiacchierona e non sta mai ferma  questa “visita guidata” in officina le è sembrato come toccare il cielo con un dito!

 
Tante sono state le emozioni e le novità accumulatesi nella mattinata di lunedì che si è addormentata in macchina mentre ritornavamo a casa e si è svegliata alle 2 del pomeriggio che doveva ancora mangiare……e mentre lei dormiva beatamente sul divano, io ne ho approfittato per preparare l’intingolo di questo risotto che ho proposto la sera all’Uomo Goloso….prometto che è l’ultima ricetta a base di zucca che vi propongo per questo interminabile inverno e poi non trovate che ultimamente le mie ricette  sono tutte super colorate?

250 gr di riso Carnaroli
100 gr di porcini congelato
200 gr di purea di zucca
3 rametti di timo
Olio evo q.b.
Brodo vegetale q.b.
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Burro q.b.
Sale, pepe e noce moscata q.b.
In una padella con un filo di olio fate cuocere a fuoco lentissimo la zucca tagliata a dadini: se vedete che tende ad attaccarsi aggiungete un goccio d’acqua. A fine cottura aggiungete sale, pepe ed una grattata di noce moscata. Frullate la zucca. A parte cuocete in una padella con l’olio ed uno spicchio di aglio i porcini che lascerete interi. Cominciate la cottura del risotto in maniera tradizionale aggiungendo brodo vegetale al bisogno. A metà cottura circa, unite la purea di zucca, lasciate insaporire 3-4 minuti, poi aggiungete i funghi porcini ed il timo. Ultimate la cottura, spegnete e mantecate con una noce di burro e due cucchiai di parmigiano.

1 commento:

Commenti golosi