giovedì 7 febbraio 2013

Risotto barbabietola e crema di gorgonzola


 
 
Ho assaggiato questo delizioso risotto presso il ristorante Devero a Cavenago: mi perdonerà lo chef stellato Enrico Bartolini se la mia versione, rispetto alla sua, sarà sicuramente meno gradevole dal punto di vista estetico, ma vi posso assicurare che rispetto alla versione blasonata, anche la mia interpretazione ha sicuramente il suo perché: chiedete pure all’Uomo Goloso ;-)))!

E sempre in tema di chef e di ristoranti stellati, domenica prossima si apre a Milano l’evento gastronomico dell’anno che io aspetto sempre con ansia: Identità Golose. Il tema di quest’anno è il rispetto, un rispetto che, in ambito gastronomico, si declina nel rispetto per le materie prime utilizzate e per gli estimatori della buona cucina, ma anche rispetto verso i professionisti del settore che quotidianamente ci mettono passione, impegno e serietà…..ma ne saprete di più la prossima settimana!

Intanto gustatevi tutta questa ricetta gustosa ed equilibrata al tempo stesso. 

Ingredienti
200 gr di riso carnaroli
150 gr di barbabietola cotta al vapore
1 scalogno
120 gr di gorgonzola
60 ml di latte
2 cucchiai di parmigiano
Olio evo q.b.
Brodo vegetale q.b.
Sale e pepe q.b.
Comperate la barbabietola cotta e messa sottovuoto, tagliatela  a cubetti, affettate anche lo scalogno; in una padella scaldate un filo di olio ed unite lo scalogno, facendolo cuocere per un paio di minuti, versate la barbabietola e continuate la cottura a fuoco lento per una decina di minuti. Spegnete e frullate il tutto.
Cominciate la cottura del riso mettendo in una casseruola un goccio di olio, tostando il riso per un paio di minuti e continuando la cottura con il brodo vegetale. Intanto preparate la crema di gorgonzola: scaldate il latte, tagliate a cubetti il gorgonzola e mettete il tutto in un frullatore al fine di ottenere una crema che metterete in un sac à poche. A ¾ della cottura unite la crema di barbabietola, terminate la cottura, spegnete ed aggiungete il parmigiano. Impiattate e su ogni porzione di risotto disegnate una girandola con la crema di gorgonzola; in alternativa una volta ultimata la cottura del riso, potete sempre unire la crema di gorgonzola direttamente al risotto. Mangiate caldo!

4 commenti:

  1. Un abbinamento mai provato ma che mi stuzzica!!!

    RispondiElimina
  2. @Memole: poi fammi sapere cosa ne pensi....

    RispondiElimina
  3. Ciao arrivo qui per caso ma che bella ricetta!!!

    RispondiElimina

Commenti golosi